7-CLAUDIA-CARDINALE-A-SIENA-20-terra-di-siena-film-festival

di Giulia Grilli 

Come già sapete dai numerosi articoli e dalle numerose foto uscite in queste giornate, sabato 6 febbraio 2016 abbiamo avuto un ospite di eccezione a Siena: la Meravigliosa Claudia Cardinale!

Definirla Diva sarebbe un diminuitivo.

 

Claudia è una persona forte e luminosa, con un’umiltà che solo una donna intelligente ed equilibrata può raggiungere.

 

La aspettavamo tutti al Grand Hotel Continental, dove alloggiava, per intervistarla.

Ci sono almeno due elementi che non è possibile ignorare di Claudia: la voce pacata e profonda e questi occhi che sembrano brillare.

 

Nelle varie interviste, ha dichiarato molte cose interessanti, tra una battuta e l’altra:

tra queste ha confermato ai giornalisti di avere ancora voglia ed energia per recitare, che ama lavorare con i registi alle prese con la propria “Opera Prima”, come nel caso di Giambattista Assanti, regista del film “Ultima Fermata”: il film vincitore del Sanese d’Oro della scorsa edizione del Festival, al quale ha partecipato l’attrice.

ll motivo per cui ama lavorare con registi emergenti è semplice: può aiutare con la propria immagine a far emergere una piccola, ma valida, produzione.

Ha detto e confermato infatti, che nel nostro paese non sono previsti finanziamenti, o come tutti sappiamo non c’è più un vero e proprio business che gira intorno al mondo del Cinema italiano.

 

Poi è passata anche ai grandi temi attuali, come il riconoscimento delle coppie di fatto.

Alla domanda su cosa ne pensasse, sempre con un gran sorriso, ha risposto così: “Non capisco perchè ne parliamo, non c’è bisogno neanche di parlarne, è ovvio che le persone dovrebbero avere gli stessi diritti. Ho molti amici e amiche gay, perché un cittadino dovrebbe essere di serie A o B a seconda dei gusti affettivi?”

 

Inoltre le sono state rivolte anche domande più leggere, nelle quali ha dichiarato di non essersi mai rifatta e che è contro la chirurgia estetica.

Di non aver mai posato completamente nuda durante la sua carriera perchè consapevole dell’erotismo che può generare il “vedo non vedo”, ma anche perchè come ha detto “il corpo è mio e lo faccio vedere a chi voglio e non a tutto il mondo”.

Alla domanda, se si rispecchiasse in qualche giovane attrice attuale come Angelina Jolie o Scarlett Johansson, ha detto “Angelina? è mia amica, una fantastica donna! Ma no, non mi rivedo in nessuna, ognuno ha la sua unicità, io sono io, Angelina è Angelina.”

 

Finite le interviste si è alzata, ha salutato tutti, per dirigersi a Palazzo Pubblico a piedi, insieme alla presidente del Terra di Siena, Maria Pia Corbelli, il direttore artistico, Antonio Flamini, il produttore del film “Ultima Fermata” Francesco Dainotti.

2-CLAUDIA-CARDINALE-A-SIENA-20-terra-di-siena-film-festival

 

Arrivati a Palazzo Pubblico è stata accolta ne La Sala delle Lupe, da una calorosa platea, dal Sindaco di Siena Bruno Valentini, dall’Assessore alla Cultura Massimo Vedovelli, dal Presidente degli Autori Roberto Barzanti e dal Sindaco di Monticiano in Val di Merse, (dove fu girato il film “La Ragazza di Bube”) Sandra Becucci.

 

Il calore della gente, le parole di Barzanti e i sorrisi di Claudia hanno fatto il resto.

Davvero un pomeriggio unico ed interessante che ha coinvolto la città di Siena lo scorso Sabato!

 

Ci aspetta un calendario pieno di eventi ed iniziative per Siena e per tutti voi! Stay Tuned! 

#20sienafilmfest #cultureiscool

 

Grazie a tutti quelli che hanno partecipato.

Un ringraziamento speciale al Grand Hotel Continental e al Comune di Siena.

 

1-CLAUDIA-CARDINALE-A-SIENA-20-terra-di-siena-film-festival 3-CLAUDIA-CARDINALE-A-SIENA-20-terra-di-siena-film-festival 4-CLAUDIA-CARDINALE-A-SIENA-20-terra-di-siena-film-festival 5-CLAUDIA-CARDINALE-A-SIENA-20-terra-di-siena-film-festival 6-CLAUDIA-CARDINALE-A-SIENA-20-terra-di-siena-film-festival 7-CLAUDIA-CARDINALE-A-SIENA-20-terra-di-siena-film-festival

Leave a Reply